Cabine armadio giapponesi

Arpel realizza su misura la vostra cabina armadio utilizzando legno massello di faggio sia per le ante esterne che per gli allestimenti interni. Nella maggior parte dei casi tali allestimenti vengono costruiti sulle esigenze del cliente, in fondo alla pagina e tra le foto trovate comunque esempi di allestimenti.

Per cabina armadio giapponese intendiamo :

  • una chiusura con ante scorrevoli giapponesi che vanno da muro a muro
  • una chiusura di una piccola stanza adibita a cabina armadio ottenuta in genere con un'anta o al massimo due ante
  • una chiusura di una stanza con porte scorrevoli giapponesi all'interno di muri o nel cartongesso
  • una chiusura con ante che possono scorrere da un muro laterale ad un elemento verticale di chiusura di legno

Le cabine armadio giapponesi permettono di chiudere perfettamente una nicchia nella vostra casa e di arredarla con le tradizionali ante giapponesi, l'effetto che otterete è quello di una perfetta chiusura da terra a soffitto.

Commercialmente possiamo servire l'Italia e la Germania, operando direttamente o con nostri montatori partner.

Richiedi il tuo preventivo gratuito:
-non dimenticare di indicare la dimensione della tua nicchia e il luogo di installazione.
-l'invio di foto del vostro ambiente ci aiuterà a proporvi la migliore soluzione anche in caso di tetti spioventi o in presenza di travi.
-a seguito del preventivo possiamo realizzare disegni 3D e inviare campionature per posta.
Richiedi un preventivo


cabina armadio giappone chiusa cabina armadio giapponese aperta cabina armadio giapponse interni

Ante per cabine armadio 

Il design delle pareti giapponesi richiama il tradizionale stile delle ante Soji, usate per dividere gli ambienti delle case giapponesi.
Le ante possono essere richieste in diverse colorazioni di legno. I rivestimenti delle ante invece possono spaziare dai pannelli in legno colorato, ai tessuti di cotone ecrù semplici o con pannello di supporto per finire con le più tradizionali e ricercate carte di riso originali giapponesi. Gli scorrimenti delle ante possono essere dal basso legno su legno o dall'alto su binari metallici

Interni della cabina armadio giapponesi

Generlamente lo spazio interno viene diviso in tanti spazi quante sono le ante esterne, anche se questa non è una regola fissa e possono essere valutate altre soluzioni.
Lo spazio interno può essere diviso con sistemi a colonne o con pannellature verticali usati come divisori.

Le colonne possono essere ancorate al muro o al soffitto mentre i divisori solitamente vanno da terra al soffitto o da terra ad una pannellatura orrizzontale.

Negli spazi interni è possibile installare:

  • ripiani
  • elementi di base opzionali che generalmente vengono installati tra colonna e colonna
  • moduli verticali portamaglioni
  • bastoni porta abiti
  • cassettiere generalmente a due, tre o quattro cassetti. Cassettiere a più di quattro cassetti sono comunque possibili

Le cassettiere delle nostre cabine giapponesi sono in legno di faggio massello con cassetti in legno di betulla e frontalino in faggio, i cassetti possono scorrere:

  • legno su legno secondo la più antica tradizione giapponese
  • su guide a scomparsa dell'azienda Blum con chiusura ammortizzata
interni cabina armadio 1

interni cabina armadio 2

Tetti inclinati

In caso di tetti mansarti ovvero inclinati possiamo realizzare perfette chiusure con binari a soffitto che tengono conto dell'inclinazione del vostro soffitto